Questo tipo d’impermeabilizzazione viene fatta tramite l’impiego di prodotti a base di bitume-polimero, in modo da creare delle membrane che offrono dei risultati vantaggiosi come:

uno spessore costante con ottima flessibilità, una resistenza alla trazione, alla lacerazione e al punzonamento, un allungamento al limite elastico per assorbire ogni tipo di movimento, un’idoneità d’impiego entro un’ampia gamma di prodotti, cosa molto importante una resistenza all’ invecchiamento  in corrispondenza delle giunzioni.

E grazie alla vasta gamma di membrane bitume-polimero riusciamo a soddisfare  qualsiasi esigenza  :

  • Impalcato autostradale con membrane bituminose.
  • Infrastrutture ferroviarie con membrane bituminose.
  • Coperture inclinate e applicazione di tegole canadesi.
  • Platee di fondazione con membrane bituminose.
  • Solai piani con membrane bituminose per la realizzazione di pavimenti galleggianti.
  • Coperture in pendenza con membrane bituminose.

Copertura giardino pensile

giardino-pensile

Con un giardino pensile si può sostituire il classico solaio piano di un edificio con una zona adibita a verde. I vantaggi, oltre che estetici, sono anche funzionali, infatti essa riduce l’escursione termica, aumenta il risparmio energetico, migliora l’isolamento termo-acustico e riduce l’inquinamento ambientale.

Fasi del lavoro:

  • Barriera al vapore.
  • Pannello isolante.
  • Primo manto impermeabile costituito da membrana bituminosa elastoplastomero (anti-radice).
  • Secondo manto impermeabile costituito da membrana bituminosa elastoplastomero (anti-radice).
  • Strato di separazione costituito da feltro non tessuto.
  • Distribuzione dello strato drenante (ghiaietto)
  • Strato filtrante costituito da un feltro non tessuto.
  • Distribuzione di terriccio.

Copertura con manto zavorrato (ghiaia tonda)

ghiaia-tonda

I sistemi di copertura zavorrati con ghiaia rappresentano una soluzione sia tecnica sia economica. La zavorra assicura l’impermeabilizzazione all’esposizione dei raggi UV e garantisce protezione dall’azione violenta del vento.

Fasi del lavoro:

  • Primo strato di membrana bituminosa elastoplastomero.
  • Secondo strato di membrana bituminosa elastoplastomero.
  • Strato separatore costituito da un feltro di non tessuto.
  • Pannello isolante in polistirene.
  • Strato separatore costituito da un feltro non tessuto.
  • Distribuzione uniforme di ghiaia tonda

Copertura con pavimentazione (carrabile)

copertura-con-pavimentazione-carrabile

Questo genere di coperture richiede grande attenzione, dalla fase di progettazione a quella di realizzazione, con una particolare diligenza nell’esecuzione dei risvolti e dei collegamenti.

Per questo utilizziamo sempre materiali specifici e di alta qualità. Garantiamo sempre una tenuta sicura e la funzionalità del manto.

Fasi del lavoro:

  • Barriera al vapore.
  • Pannello isolante.
  • Primo manto impermeabile costituito da membrana bituminosa elastoplastomero (speciale).
  • Secondo manto impermeabile costituito da membrana bituminosa elastoplastomero (speciale).
  • Strato di separazione costituito da un feltro non tessuto.
  • Strato antimbibizione costituito da un telo in polietilene.
  • Massetto armato ( cemento industriale ).

Copertura con manto zavorrato (pavimento galleggiante)

copertura-con-manto-zavorrato-pavimento-galleggiante

Questa soluzione è adatta per la realizzazione di terrazzi. Costituisce una protezione dall’irraggiamento solare, oltre a migliorare l’estetica delle coperture piane a vista.

Consente una buona pedonabilità e quindi una completa praticabilità del solaio. Ha la necessità di un’ispezione periodica dello strato di separazione, perché si può verificare la crescita di flora.

Questo sistema consente di ottenere diversi vantaggi sia tecnici che economici, uno fra tutti l’ottimo isolamento acustico e termico.

Fasi del lavoro:

  • Primo manto impermeabile costituito da membrana bituminosa elastoplastomero.
  • Secondo manto impermeabile costituito da membrana bituminosa elastoplastomero.
  • Strato drenante costituito da un feltro non tessuto.
  • Pannello isolante.
  • Strato separatore costituito da un feltro non tessuto.
  • Supporti con successiva posa di pavimentazione (quadrotti).

Coperture con manti a vista (vernice riflettente)

copertura-a-vista-in-resina

Questa copertura viene realizzata utilizzando un manto impermeabile costituito da una membrana bituminosa elastoplastomero. La stesura della vernice prevede l’utilizzo di tipo di vernice riflettente, che dà un effetto “tipo alluminio”.

Fasi del lavoro:

  • Manto impermeabile costituito da membrana bituminosa elastoplastomero.
  • Stesura di vernice riflettente.

Copertura con pavimentazione (piastrelle o simili)

copertura-con-pavimentazione-piastrelle-o-simili

La copertura con pavimentazione permette il recupero di spazi come le terrazze, rendendoli vivibili e pregiati. Le piastrelle sono un elemento di finitura che, in base alla scelta del cliente, rendono particolare il solaio a vista. Su questo tipo di lavori realizziamo una sicura tenuta del manto impermeabile, per l’impossibilità di eseguire manutenzione a lavoro finito.

Fasi del lavoro:

  • Barriera al vapore.
  • Pannello isolante.
  • Primo strato di manto impermeabile costituito da membrana bituminosa elastoplastomero.
  • Secondo strato di manto impermeabile costituito da membrana bituminosa elastoplastomero.
  • Strato di separazione costituito da un feltro non tessuto il fibra poliestere.
  • Strato antimbibizione costituito da uno strato di polietilene.
  • Massetto dosato sabbia e cemento.
  • Pavimentazione in piastrelle.

Copertura con manto a vista (finitura granigliata)

copertura-con-manto-a-vista-finitura-granigliata

Scegliendo la finitura granigliata si potrà avere una copertura costituita da un primo manto formato da una membrana bituminosa elastoplastomero, e un secondo manto impermeabile formato da una membrana bituminosa elastoplastomero granigliata, disponibile in vari colori.

Fasi del lavoro:

  • Barriera al vapore.
  • Pannello isolante.
  • Primo strato di manto impermeabile costituito da membrana bituminosa elastoplastomero.
  • Secondo strato di manto impermeabile costituito da membrana bituminosa elastoplastomero granigliata (vari colori).